Luigi di Tommaso, psichiatra

Dott. Luigi di Tommaso

Dott. Luigi Di Tommaso, nato a Napoli il 27 febbraio 1958, si laurea in Medicina nel 1985, specializzandosi nel 1992 in Psichiatria.
Negli anni successivi consegue un Master in Psicologia Relazionale e un analisi personale e didattica ad indirizzo junghiano. Lavora privatamente per alcuni anni come psicoterapeuta per poi andare a dirigere il Servizio Tossicodipendenze di Grosseto. In quegli anni scopre ed è affascinato dalle terapie “alternative” conseguendo diplomi in varie discipline, come la Medicina Tradizionale Cinese, Omeotossicologia, e la Floriterapia.
Queste nuove conoscenze arricchiscono il suo lavoro ed il modo di porsi verso il paziente, fornendogli nuovi strumenti di lavoro.

Nel 2000, lascia la sua attività di dirigente del Servizio Tossicodipendenze per dedicarsi esclusivamente all’attività libero professionale. Oltre all’attività professionale si dedica alla didattica ed alla formazione, collaborando con varie aziende farmaceutiche.
In questo periodo scopre la Medicina Antroposofica che allarga le sue vedute sul concetto di salute e malattia. Il contatto con i pazienti e l’acquisizione di sempre nuove conoscenze lo porta a comprendere che tutte la malattie (patologie psichiatriche comprese) hanno una base eziologica in una cattiva nutrizione. Da qui l’interesse e l’approfondimento di tale argomento lo portano ad occuparsi di “nutrizione intelligente”.